image-517
image-583
CoppaToscanaMTB

facebook
twitter
instagram
image-69

CoppaToscanaMtb2021 @ ALL RIGHT RESERVED

COPPA TOSCANA MTB, GIÁ PRONTO IL CALENDARIO 2022

04-12-2021 21:24:00

Admin

COPPA TOSCANA MTB, GIÁ PRONTO IL CALENDARIO 2022

Una grande festa per le premiazioni ha messo la parola fine all’edizione 2021 della Coppa Toscana Mtb, ma ha anche segnato l’inizio della nuova avventura...

Una grande festa per le premiazioni ha messo la parola fine all’edizione 2021 della Coppa Toscana Mtb, ma ha anche segnato l’inizio della nuova avventura, attraverso un cordone che non si spezza mai. Dopo le difficoltà affrontate quest’anno dal circuito, come d’altronde da ogni altra manifestazione di Mtb in una stagione contrassegnata purtroppo dal prolungarsi della pandemia che ha sconvolto i calendari, i vari responsabili delle gare hanno già tirato giù il calendario per il nuovo anno con l’auspicio che la situazione sanitaria sia tale da non costringere a nuovi rinvii.


Prima di procedere con la nuova edizione è giusto rendere omaggio ai vincitori delle varie categorie dell’edizione appena trascorsa, premiati in una bellissima festa svoltasi al Circolo Ricreativo di Coiano in quel di Prato: Daniele Feola (Elba Bike-Scott(JUN), Francesco Casagrande (Cicli Taddei/OPEN), Luca Accordi (Cicli Taddei/ELMT), Tommaso Vanni (Cicli Taddei/M1), Andrea D’Oria (Cicli Taddei/M2), Alessandro Formelli (Pol.Indicatore Specialized/M3), Francesco Fiorentini (Cicli Taddei/M4), Sauro Nocenti (Pol.Indicatore Specialized/M5), Renato Papaveri (Pol.Indicatore Specialized/M6), Lucio Cherubini (Pol.Indicatore Specialized/M7), Gabriele Tatini (Ciclissimo Bike/M8), Cristiana Lippi Ciclissimo Bike/Open Femm), Mattolini Camilla (asd Zerosei Cyclong Team/JWS), Ilaria Bianchi (Team Pisa 2001/W2) e, fra le società, la Cicli Taddei.


Il nuovo calendario prenderà il via il 20 marzo con l’edizione del trentennale della GF Castello di Monteriggioni (SI), che dopo aver chiuso l’edizione 2021 della challenge torna alla sua collocazione originaria, come apertura del circuito ma soprattutto come uno dei primi grandi appuntamenti della stagione delle ruote grasse. Altro ritorno alle origini è quello della Rampichiana, alla sua 17esima edizione, che si svolgerà una settimana dopo la prova di Monteriggioni.


Ad aprile un solo appuntamento, ma di grandissima qualità: la 28esima Sinalunga Bike, nel bellissimo borgo senese dove la gara lascia la sua collocazione autunnale per trovare nuovi spazi; a maggio due prove su lunga distanza, l’8 la 23esima Costa degli Etruschi Epic, la gara di Marina di Bibbona (LI) inserita nel calendario internazionale Uci e il 22 la GF Da Piazza a Piazza a Prato, alla sua 33esima edizione, da sempre una delle più lunghe Marathon italiane.


A quel punto la Coppa Toscana Mtb chiuderà la sua prima parte di stagione per ripartire a fine estate, il 4 settembre con il trentennale della Straccabike di Pratovecchio (AR), a ottobre infine le due ultime tappe, il 9 con la 29esima edizione della Casentino Bike a Bibbiena (AR), che cambia quindi collocazione lasciando giugno e il 15 ottobre con la 13esima edizione della Capoliveri Legend, all’Isola d’Elba con gli organizzatori dell’ultimo Campionato Mondiale che dopo aver accarezzato l’idea di prendersi un anno sabbatico sono stati convinti a insistere dalla grande dimostrazione d’affetto del popolo dei biker.


La quota di abbonamento per il circuito ammonta a 180 euro, non comprensiva della partecipazione alla Capoliveri Legend. Ai fini della classifica dovrebbero essere presi in considerazione i migliori punteggi di 7 gare, 5 prove invece per entrare quantomeno in graduatoria. Nei prossimi giorni verrà ufficializzato il regolamento, mentre la campagna di adesioni aprirà ufficialmente il 15 dicembre. La Coppa Toscana Mtb riparte, per confermarsi un riferimento assoluto non solo per la regione, ma per tutta la mountain bike italiana.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder